Yoga

Ravenna

Paola Salerno
Y
Lo yoga vuole creare una condizione in cui siamo sempre presenti, realmente presenti, in ogni momento e in ogni nostra azione. T.K.V. Desikachar

Seminario del sabato mattina

Sabato 16 febbraio dalle ore 10 alle ore 12
Lezione dedicata all'agio nell'asana
  • contemplazione dello spazio nell'asana
  • fare la posa dall'interno e non dall'esterno
  • cooperazione delle varie parti del corpo nella posizione

Condotto da Paola Salerno

Numero limitato di posti, prenotazione necessaria 347 8606846

leggi tutto

Il mantra "OM"

L'OM è il suono primordiale, la vibrazione universale da cui tutto ha origine, è la matrice di tutto ciò che esiste nell'Universo. Sillaba sacra che rappresenta l'essenza dell'energia vitale dalla quale è scaturita la Creazione. Un significato può essere "cosa è stato, cos'è, cosa sarà". È ...

leggi tutto

Iscriviti alla newsletter

Riceverai tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività,
sugli orari e le chiusure.
stiamo salvando i tuoi dati…

Metodo IYENGAR®

Il suo sistema didattico, basato sullo studio approfondito delle posizioni (asana) e del respiro (pranayama), è caratterizzato da uno scrupoloso lavoro di allineamento e consapevolezza del corpo in grado di donare maggiore flessibilità e forza, ed una conseguente sensibilità ed armonia di mente e spirito. La pratica corretta e costante favorisce uno sviluppo armonico, un mezzo di Unione con sè stessi.

Paola Salerno

Paola Salerno inizia a praticare yoga nel 1996 a Ravenna, un pò per curiosità, un pò per il Desiderio di esplorare il proprio spazio interiore. Inizia ad insegnare nel 1999 e nel 2001 consegue il suo primo Diploma di insegnante Iyengar Yoga. Ha studiato yoga in India presso il Ramanami Institute di Puna, si è continuamente aggiornata con insegnanti sia italiani che stranieri di grandi capacità e grazie alla grande passione e amore per lo yoga ha maturato uno stile di insegnamento basato su gentilezza e passione, disciplina e precisione, ascolto interiore e consapevolezza. È mamma di due bambini, Pietro e Luca, che considera suoi grandi Maestri nel cammino di ricerca interiore.